Image

Piano di Emergenza Comunale di Tivoli – Consultalo online con le sezioni dedicate

Cattura

Il nuovo Piano di Emergenza di Tivoli è online anche sul nostro sito web. Diverse sezioni dedicate dalle quali puoi scaricare i files e consultarli online.

Nel banner inferiore si trova un menù a tendina “Piano di Emergenza Comunale” all’interno del quale puoi consultare la Relazione completa del Piano, le Aree di Emergenza suddivise per Aree di Attesa, Aree di Accoglienza ed Area di Ammassamento con schede dettagliate dedicate e le diverse Cartografie allegate.

Nel menù a tendina “Rischi” si trovano i collegamenti diretti ai capitoli della relazione nei quali vengono descritti gli scenari di evento. Il menù è suddiviso in: “Rischio Sismico, Rischio Idrogeologico e Geologico, Rischio Incendi Boschivi, Rischio Ghiaccio e Neve e Rischio Industriale“.

Nel menù a tendina “Cosa fare in caso di..” si trovano i comportamenti idonei da adottare nelle varie ipotesi di rischio. Tali comportamenti sono dettati dal Dipartimento Nazionale di Protezione Civile.

Nel menù a tendina “Allerte meteo” ci sono 3 sottomenù: “Le previsioni, tabella scenari e bollettini“. All’interno del sottomenù “Previsioni” si trova una descrizione di cosa sia un’allerta meteo con descrizioni dettagliate inoltre i link diretti al Bollettino di Vigilanza, al Bollettino di Criticità e al Bollettino di allertamento del sistema regionale di protezione civile. Nel sottomenù “Tabella scenari” si trova la tabella al’interno della quale vengono descritti gli scenari di evento con gli effetti e danni attesi divisi per ogni codice colore di rischio, Verde, Giallo, Arancione e Rosso. Nel sottomenù “Bollettini” si trovano i link diretti Bollettino di Vigilanza, al Bollettino di Criticità e al Bollettino di allertamento del sistema regionale di protezione civile.

COPERTINA

Dona Comprando di Autofinanziamento.it, il sito web da cui potete sostenerci.

12622046_1638303133097620_5437795826051548050_o

Cari Amici da quest’anno abbiamo lanciato una nuova iniziativa per rilanciare la nostra raccolta fondi. E’ una campagna innovativa, molto semplice ma ingegnosa, che consiste nel fare acquisti online sui negozi di eCommerce disponibili attraverso la piattaforma Dona Comprando di Autofinanziamento.it. Questa piattaforma ho convenzioni con tantissimi siti online tipo Amazon, eBay, eDreams e tanti tanti altri ancora. Tramite queste convenzioni, se acquistate un prodotto attraverso questa piattaforma, automaticamente ci verrà riconosciuto un importo di quello che spendete, senza addebitarvi nessun costo!! Saranno i siti eCommerce che detrarranno dal loro guadagno una piccola percentuale da riconoscerci.

Quindi al prossimo acquisto accedete da questa pagina web, ve ne saremo grati!!

Altrimenti attraverso il nostro sito internet potrete effettuare una donazione direttamente con il vostro account PayPal, potrete donare qualunque importo.

Tutte le vostre donazioni saranno inserite nel nostro bilancio come “Entrate da Donazione Privato” e verranno utilizzate esclusivamente per lo svolgimento delle attività a sostegno della popolazione calamitata.

Non finiremo mai di ringraziarvi.

Link da cui effettuare gli acquisti sui siti e-commerce

autofinanziamento 2

COME COMPORTARSI IN CASO DI NEVE O GHIACCIO

2012-02-07 14.35.05PRIMA

  • Informati sull’evoluzione della situazione meteo, ascoltando i telegiornali o i radiogiornali locali;
  • Accertati di avere una radio con batterie cariche, ti consentirà di avere informazioni anche in caso di black out;
  • Procurati l’attrezzatura necessaria contro neve e gelo o verificane lo stato: pala e scorte di sale (comune sale grosso da cucina) sono strumenti indispensabili per la tua abitazione o per il tuo esercizio commerciale;
  • Presta attenzione alla tua auto che, in inverno più che mai, deve essere pronta per affrontare neve e ghiaccio, controlla che ci sia il liquido antigelo nell’acqua del radiatore, verifica lo stato della batteria e l’efficienza delle spazzole dei tergicristalli, non dimenticare di tenere in auto i cavi per l’accensione forzata, pinze, torcia e guanti da lavoro.
  • Fai qualche prova di montaggio delle catene: meglio imparare ad usarle prima, piuttosto che trovarsi in difficoltà sotto una fitta nevicata;
  • Se necessiti di farmaci salvavita accertati di averne a sufficienza per l’autonomia di qualche giorno;
  • Munisciti di un elenco dei numeri di emergenza.

1052587_1625545894373344_2158513395979146955_o

DURANTE

  • Preoccupati di togliere la neve dal tuo accesso privato o dal tuo passo carraio mediante l’utilizzo di una comune pala;
  • Spargi il comune sale grosso sul tuo accesso privato o sul tuo passo carraio per prevenire la formazione del ghiaccio, è importante farlo prima della formazione del ghiaccio quando l’acqua e l’umidità si trovano ancora allo stato liquido;
  • Se puoi, evita di utilizzare l’auto quando nevica e, se possibile, lasciala in garage. Riducendo il traffico e il numero di mezzi in sosta su strade e aree pubbliche, agevolerai molto le operazioni di sgombero neve e spargimento del sale antighiaccio;
  • Accertati della percorribilità di strade e autostrade;
  • Accertati se parenti o vicini necessitano di particolare assistenza;
  • Utilizza le linee d’emergenza solo in caso di stretto bisogno;
  • Facilita il passaggio di mezzi di soccorso, parcheggia il tuo veicolo in maniera corretta.

10398410_1629117267349540_5886400814397352974_n

Se sei costretto a prendere l’auto segui queste piccole regole di buon senso:

  • Libera interamente l’auto e non solo i finestrini dalla neve o dal ghiaccio;
  • Tieni accese le luci per renderti più visibile sulla strada;
  • Mantieni una velocità ridotta, usando marce basse per evitare il più possibile le frenate. Prediligi, piuttosto, l’utilizzo del freno motore, controlla lo stato d’usura dei pneumatici, se possibile utilizzare pneumatici termici;
  • Evita manovre brusche e sterzate improvvise;
  • Accelera dolcemente e aumenta la distanza di sicurezza dal veicolo che ti precede;

A casa:

  • Il rischio che l’acqua geli nei tubi aumenta quando l’acqua, specie durante le ore notturne (e più fredde), non viene utilizzata. Lascia scorrere sempre un filo d’acqua in modo che vi sia sempre dell’acqua circolante nell’impianto; questo è quasi sempre sufficiente a fare in modo che l’acqua, che rimane continuamente in movimento, non geli. Ovviamente lo spreco di una risorsa importante come l’acqua non è mai positivo ma, in mancanza di alternative, necessario.
  • Se potete fate scorrere il filo d’acqua usando il rubinetto della vasca da bagno in modo tale da poter riutilizzare in un qualche modo l’acqua (ad esempio gettandola nel WC e non utilizzando lo sciacquone).

DOPO

  • Ricorda che, dopo la nevicata, è possibile la formazione di ghiaccio sia sulle strade che sui marciapiedi. Presta quindi attenzione al fondo stradale, guidando con particolare prudenza;
  • Se ti sposti a piedi scegli con cura le tue scarpe per evitare cadute e scivoloni e muoviti con cautela.

NUMERI UTILI

  • Sala operativa Regionale Protezione Civile H24 803.555
  • Polizia Locale Tivoli 0774.335095
  • Vigili del Fuoco 115
  • Ambulanza 118
  • Polizia 112
  • Carabinieri 113
  • Protezione Civile Tivoli AVRST 0774.331532

12360093_1625811777680089_3594632637364293465_n

News

http://www.protezioneciviletivoli.com

Automezzi | Protezione Civile Tivoli AVRST

Volontari Protezione Civile Tivoli shared Giuseppe Proietti Sindaco's post.

Giuseppe Proietti Sindaco

https://www.instagram.com/p/539ximwmVS/

Protezione Civile Tivoli on Instagram: “A.V.R.S.T.!!!#iosonovolontario #volontariitalia...
Timeline Photos

Oggi pomeriggio, una nostra squadra su segnalazione dei Vigili Urbani di Tivoli è intervenuta in Via Tiburtina Valeria all'altezza dell'INPS, per spargere sale antigelo a seguito di una copiosa perdita d'acqua.
( foto di repertorio )